Tutta la storia...

... quando la nostra  famiglia decise di lasciare Milano ed iniziare una avventura

emozionante inseguendo un sogno:

far rivivere un antico Castello...

Partimmo ancora molto giovani, con “2 figlie a bordo” in età adolescenziale… 

Io – Rita Trecci Gibelli – con una bella esperienza lavorativa nel campo degli eventi e del restauro di strumenti musicali antichi. 

Gianfranco G. Gibellimio marito – laureato in matematica e fisica, esperto informatico su grandi sistemi, organista e scrittore, appassionato di storia dell’arte e storia in genere:

un Uomo Rinascimentale insomma...!

Adesso abbiamo una famiglia molto più grande, perche sono arrivati 2 generi ed abbiamo 4 nipoti molto vicini fra loro come età....

Dal 1998 siamo la

PASSATO & FUTURO

come mission abbiamo la valorizzazione del patrimonio monumentale attraverso progetti interattivi esperienziali.

Le nostre figlie lavorano con noi e cosi i loro mariti.

In stagione arriviamo anche a 40 dipendenti perche le attività sviluppate sono tante e si concentrano tra marzo e giugno e poi settembre e ottobre.

La nostra progettualità è continua e costante e riguarda

studi storici e archeologici sul castello e il Parco naturale che lo circonda

 creazione di eventi

 attività didattiche esperienziali per le scuole

 attività didattiche esperienziali per le famiglie

proposte ricreative per le aziende che vengono da noi per meeting, workshop e team building

PORTFOLIO

Il Castello di Gropparello (VIII-XIII sec)

  uno dei più suggestivi e antichi 

Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

 

Il primo incontro con il castello è avvenuto per coincidenza mentre curavo la preparazione di un’esposizione e vendita  di strumenti musicali antichi per conto della casa d’aste Finarte. Da quel primo momento al nostro trasloco dalla casa di Milano sono passati 9 mesi… giusto il tempo di una gestazione… che in questo caso riguardava i un grande progetto che prese poi il nome di

 

Cosa e chi ci ha suggerito la creazione questo progetto?

 

Dopo le prime visite guidate, abbiamo creato delle attività didattiche adatte a ragazzi di scuola elementare e media.

Ben presto ci siamo accorti che sia i grandi che i piccini ci chiedevano “Ma come si viveva in un castello? ma chi c’era nel bosco?….” Abbiamo cercato di rispondere in modo esperienziale… creando un progetto “di vita da vivere” ed è nato

 il Parco delle Fiabe – Primo parco emotivo in Italia.

 

Ma non ci siamo fermati qui. Sono nate presto altre attività……

Nella parte delle scuderie, all’interno della Masseria, è stata ricavata una taverna suggestiva, la Taverna Medievale del Castello, dove si possono gustare piatti tipici piacentini e piatti emiliani.

La Taverna Medievale – per i  Banchetti Medievali con animazione e pranzi tipici in ambiente suggestivo e romantico, ricco di vegetazione rigogliosa, arredato con uno stile  ispirato al Medioevo, ma ricco anche di tratti toscani caratteristici dei paesaggi dei macchiaioli.

Le attività di team building con adulti

I giochi di ruolo con gli adolescenti

La creazione di eventi legati alle tradizioni

 

e per ultima

 

una suite esclusiva all'interno delle Torre di Guardia del Castello per accogliere i nostri Ospiti nel Sogno a 360 gradi

 

La visita guidata al Castello di Gropparello durante l’anno è arricchita da approfondimenti tematici affascinanti.

 

Ecco così che si racconta di musica, di pranzi importanti e feste di corte, dei festeggiamenti per il  Natale e per ultimo si tocca, nel periodo di San Valentino, il tema più classico: amore e guerra tra le mura di un Castello!

Ognuna di queste visite mette in luce angoli diversi e mostra le collezioni della famiglie:

 

 

LA MUSICA DAL MEDIOEVO ALL’OTTOCENTO,TRA FESTE DI CORTE, SALOTTI E TEATRI, con visita alla collezione privata di strumenti musicali

 

 

LA CUCINA DAGLI ANTICHI ROMANI ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE. I BANCHETTI REALI, I GRANDI RICEVIMENTI DEI NOBILI E I  PRANZI DI STATO, con sale imbandite e cucine allestite

 

 

CASTELLO D’INVERNO – MAGIA DEL NATALE INCANTATO, con castello addobbato per il Natale, sale allestite e stanza dei giochi antichi, con la possibilità per i bambini di sperimentare la manipolazione della cera  nell’Atelier delle Candele

 

 

Visite Naturalistiche alle Gole del Vezzeno e al Museo della Rosa Nascente e raccolta di fossili. 
Il percorso delle Gole del Vezzeno si snoda sulla roccia sulla quale è stato costruito il castello, proprio lungo le forre del torrente. Si tratta di visitare un comprensorio ofiolitico di incomparabile bellezza paesaggistica. Periodo consigliato per i roseti Maggio, Giugno e Settembre.

Ovviamente, come tutti i castelli  molto antichi,  Gropparello porta con sé segreti e misteri… Tra questi c’è la vita e la morte di Rosania Fulgosio sulla cui fine misteriosa  il proprietario Gianfranco Giorgio Gibelli ha scritto un romanzo.  Qui si narrano  gli episodi e gli eventi che ci hanno visti coinvolti in una esperienza talvolta rocambolesca spesso a contatto con una dimensione che certamente non è terrena…

Il Castello è qui,

lo custodiamo e lo amiamo.

Speriamo che sia il posto migliore per le Vostre visite ed i Vostri eventi.

Cosa troverete?

Un Castello familiare e pieno di gioia e magia. Una famiglia di Castellani per Voi

e giorni magici per tutti!

IMG-64_edited_edited.jpg

 Castello di Gropparello - Parco del Castello di Gropparello - ingresso Via Roma 82/1 - 29025 Gropparello - info@castellodigropparello.it - PASSATO & FUTURO SRL P.IVA IT01223970334

sito internet realizzato da  Passato & Futuro srl

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram