INDAGINE SU UNA PRESENZA INQUIETANTE

 

 

Cambiando soltanto i nomi dei personaggi, ma non gli avvenimenti, l'autore, attuale proprietario del castello di Gropparello, racconta in prima persona l'incredibile vicenda di cui è stato protagonista con la sua famiglia.

GIANFRANCO G. GIBELLI

 

    Giorgio e Margherita vivono da circa vent’anni insieme a Milano, dove lei si è trasferita da Viterbo sposandosi, e dove sono nate e cresciute le loro due figlie, Maria e Giovanna, ormai «grandi»: quattordici e tredici anni rispettivamente.
Giorgio, laureato in matematica ma con molteplici interessi che spaziano dalla filosofia alla musica antica, dall’arte medioevale all’esoterismo, lavora in una grossa società di informatica; Margherita, si occupa di restauro di strumenti musicali antichi; la loro vita si svolge regolare, nella grande città, forse con un… sogno nel cassetto: trasferirsi in campagna e vivere più a contatto con la natura. Ma i problemi sono tanti: la comodità di raggiungere il posto di lavoro, la scuola delle figlie, la difficoltà di trovare quello che è nei loro sogni: una casa antica, con camini, affreschi, un parco secolare intorno, e, quello che più conta… compatibile con le loro finanze. E così l’idea viene abbandonata..
Un giorno però, un fatto imprevedibile arriva a sconvolgere l’esistenza della famiglia. Margherita viene a sapere casualmente che vendono un antico castello nel Piacentino; con inspiegabile insistenza vuole a tutti i costi andare a vederlo, e, come se d’improvviso una volontà superiore si fosse impadronita di loro, la decisione è subito presa: nonostante l’apparente assurdità della cosa, nonostante le mille difficoltà, quel castello sarà loro.
Ma qualcosa di non umano sembra davvero risiedere tra quelle mura, dove una serie di fatti incomprensibili, di tracce, di messaggi, coinvolgono sempre più l’ignara e sconcertata famiglia. Finché l’arrivo di uno studioso di fenomeni paranormali, la scoperta di un antico diario e l’intervento di una medium, faranno prendere coscienza ai nostri di una inconcepibile e sconvolgente verità…
Cambiando soltanto i nomi dei personaggi ma non gli avvenimenti, l’autore, attuale proprietario del castello di Gropparello, racconta in prima persona l’incredibile vicenda di cui è stato protagonista.

INDAGINE SU UNA PRESENZA INQUIETANTE

€ 15,50Prezzo
  • La spedizione in Italia può essere fatta tramite pacco libri postale, ed è gratuita, oppure tramite corriere Crono e costa € 5,00

 Castello di Gropparello - Parco del Castello di Gropparello - ingresso Via Roma 82/1 - 29025 Gropparello - info@castellodigropparello.it - P.IVA IT01223970334